percorso ciclabile Anello della Torre di Vegliasco

Bella escursione che con tratti tecnici interessanti, impegnativi ma mai esasperati, permette di fare una bella escursione con una vista sul golfo stupenda.
La lunga salita è su asfalto, su strada con poco traffico panoramica, sopra la località Vegliasco, inizia la sterrata che fa raggiungere il punto più alto della baia, la Punta di Vegliasco, più conosciuta come Monte Pisciavino (m. 597 slm).
Dai rpetitori posti sulla cima, inizia il sentiero che scende in maniera decisa verso Nord, facendoci immergere in un bosco di Carpino, poi Quercia e castagno.
Presso un ponte freddo (grande cartellone bianco), si scende a sinistra facendo un tratto decisamente tecnico, in cui si deve fare attenzione e, raggiungendo infine l'asfalto presso il Colletto di Caso.
Una breve risalita ci fa rientrare su sentiero, dopo un tratto prima a saliscendi e poi in discesa, si arriva alla Borgata di Vegliasco conosciuta per la sua caratteristica Torre.
Un breve tratto in discesa su asfalto e poi ancora sentiero fino alla borgata di Madonna delle Grazie, dove si torna su strada.
La traccia fa ancora alcune scalinate che permettono di raggiungere il centro di Alassio.

Difficoltà : MC/BC+ (scala CAI – www.mtbcai.it)

mappa percorso
elevazione percorso