percorso ciclabile: il Saccarello

Salita alla montagna più alta delle Alpi liguri, il Monte Saccarello.
Partendo da San Bernardo di Mendatica su Asfalto, si raggiunge Monesi di Triora, iniziando una lunga salita, in parte su cemento, poi sterrata, che fa raggiungere la grande statua del Redentore, posata per festeggiare l'arrivo del XX° secolo.
Da qui un sentiero di costa ci fa raggiungere il Passo Garlenda, dandoci un panorama eccezionale, sia sulle Alpi che sulla costa.
Dopo un breve tratto su cui pedalano solo i più allenati, passiamo sotto il Monte Frontè, identificato da una statua della Madonna, al Momento malconcia a causa di un fulmine che l'ha colpita.
Una discesa, subito tecnica e poi divertente e veloce attraverso prati, per finire di nuovo nel tecnico, porta al Colle del Garezzo.
In discesa velocissima su sterrata, si ritorna in alcuni km. al punto di partenza.
A causa dell'altitudine del percorso, la partenza è già oltre i 1100 m. slm, l'escursione può essere fatta solo nei mesi più caldi, la fioritura dei rododendri, mediamente alla fine di Maggio, danno un incentivo a questo che è tra i più bei giri, da fare nella zona.

Difficoltà MC/MC scala CAI (www.mtbcai.it)

mappa percorso
elevazione percorso